\\ Mahalla : Articolo : Stampa
La finestra di Sucar Drom
Di Sucar Drom (del 16/10/2007 @ 09:29:28, in blog, visitato 1481 volte)

Nazzareno Guarnieri, il rispetto delle leggi deve valere per tutti
«Si all'applicazione delle norme perchè legalità e sicurezza sono principi irrinunciabili, ma allo stesso modo occorre garantire politiche sociali adeguate per consentire a tutti una vita dignitosa. Perchè disagio e illegalità non nascono mai per caso». Così Nazzareno Guarnieri, portavoce del comitato nazionale “Rom e Sinti Insieme”, a cui fanno capo oltre 60 leader e 16 organizzazioni rom e sinte, commenta la decisione del sindaco di Livorno Ale...

Toscana, i Rom sono pochi
Dopo la sciagura del rogo di Livorno, che quest'estate ha visto quattro bambini rom morti, la regione Toscana si era impegnata a tracciare un quadro della presenza rom. L'assessore alle politiche sociali Gianni Salvadori, in una comunicazione al Consiglio regionale, ha reso noto che nella nostra regione sono presenti 1.230 i Rom n...

La Settimana d’Azione di Football Against Racism in Europe
La Settimana d’Azione di Football Against Racism in Europe (FARE), sostenuta dalla UEFA, simboleggia la lotta del calcio europeo contro il razzismo e la discriminazione. Quest’anno le attività avranno luogo dal 17 al 30 ottobre. Campagna di sensibilizzazione. Il messaggio raggiunge tutti gli angoli del continente. Dalle grandi nazioni calcistiche occidentali ai tifosi caldi del Sud, passando...

Reggio Emilia, il Sindaco si arrende...
“Siete con me in questo progetto di grande umanità che incontrerà sicuramente forti resistenze in città?” Questa la domanda, retorica nelle intenzioni, rivolta dal sindaco di Reggio Graziano Delrio ai colleghi della Margherita in relazione alla sua intenzione di chiudere i "campi nomadi" e realizzare le c...

I Rom non ci invidiano
Pubblichiamo l’articolo di Giovanna Zincone uscito ieri su La Stampa. Non condividiamo alcune affermazioni sull’attuale situazione sulle e nelle comunità rom e sinte in Italia ne condividiamo il concetto di “integrazione” che contrappon...

Mercedes Frias presenta una proposta di legge per riconoscere ai Sinti e ai Rom lo status di minoranze
“La vera emergenza non e' l'immigrazione ma la mancanza di politiche di accoglienza nel nostro Paese”. Lo dichiara la deputata del Prc-SE Mercedes Frias in riferimento all'allarme lanciato da Beppe Grillo, che ha definito la “questione rom, una bomba pronta ad esplodere”. “Giovedì presenterò una proposta -di...

Cominciamo bene: si discute di Rom
Sarà una puntata ricca di argomenti quella di domani di ''Cominciamo Bene'', il programma in onda alle 10.05 su Raitre condotto da Fabrizio Frizzi ed Elsa Di Gati. Una delle tante novità dell'edizione di quest'anno è rappresentata da “Che Storia!”, la rubrica curata da Fabrizio Frizzi che, ogni due set...

Roma, presentata la proposta di legge per riconoscere a Sinti e Rom lo status di minoranze
Si è svolta ieri a Roma la conferenza stampa di presentazione della proposta di legge n.2858 depositata dall’onorevole Mercedes Frias come prima firmataria, sull'inserimento delle minoranze rom e sinte nella Legge 482 del 1999: norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche. Oltre all’onorevole Frias sono intervenuti l’onorevole Leoluca Orlando e l’onorevole Marco Boato, tra i firmatari della proposta. In rappresentanza dei cittadini e...

Reggio Calabria, dopo la "delocation rom" rimangono dei problemi
Lo scorso agosto l’amministrazione di centro-destra della città di Reggio Calabria, guidata dal sindaco Giuseppe Scopelliti, ha ultimato lo sgombero delle famiglie rom residenti nel ghetto dell’ex Caserma Cantaffio, noto come “208”. “Delocation Rom” è la denominazione dell’operazione, iniziata nell’aprile 2006, voluta dall’amministrazione Scopelliti per delocalizzare le circa 70 famiglie reside...

Mendicavano con bimbi in braccio, denunciate da CC
Il 9 ottobre 2007 l’Ansa ha lanciato la seguente agenzia “nomadi: mendicavano con bimbi in braccio, denunciate da CC”: i Carabinieri della Compagnia San Pietro hanno denunciato in stato di libertà tre cittadine romene di 23, 21 e 17 anni, con l'accusa di accattonaggio con uso di minori. Le tre donne, appartenenti al “campo nomadi” di ...

Il "pacchetto sicurezza" si ferma?
In Consiglio dei ministri non si è parlato di sicurezza. L'annunciato pacchetto illustrato ai sindaci dal ministro dell'Interno Giuliano Amato non è stato presentato. Alla base del rinvio le polemiche e le richieste di modifiche da parte della sinistra dell'Unione e problemi tecnici per approfondire la costituzionalità di alcune norme previste.
Sintetizza il capogrupp...

Per un giorno come loro
Ci sono storie che possono essere raccontate solo attraverso le immagini e certamente meglio che per mezzo di tante parole. Sono le storie che trovate su questo quarto numero di Witness Journal. Storie che provengono dal nostro Paese così come da posti molto lontani, in tutti i sensi...

Livorno, patteggiano in tribunale i genitori dei quattro bambini rom
Non ci fu nessuna imboscata nella baracca alla periferia di Livorno dove due mesi fa morirono quattro bambini rom e non ci fu alcun ordigno incendiario. In quel "campo" improvvisato sotto un cavalcavia i piccoli erano stati lasciati soli a dormire con una candela accesa. E durante l’incendio devastante gli adulti scapparono tutti abbandonando i bambini al loro destino. I quattro rumeni lo hanno confessato al p...