\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Spagna
Di Fabrizio (del 25/06/2007 @ 09:30:03, in Europa, visitato 2173 volte)

Da Mundo_Gitano

Amparo Valcarce, segretaria di Stato dei Servizi Sociali, Famiglie ed Invalidità, ha proposto oggi la creazione di una rete transnazionale europea che gestisca l'applicazione dei fondi strutturali per lottare contro la discriminazione di cui soffre la comunità gitana.

Durante le giornate Cooperazione transnazionale sulla comunità gitana ed esclusione sociale" Valcarce ha spiegato che in Europa vivono 12 milioni di gitani - 650.000 in Spagna -, che costituiscono la "minoranza etnica più numerosa" dell'Unione Europea.

Gran parte di loro vivono in situazione di povertà, esclusione sociale e soffre del rifiuto generalizzato della società.

Essendo una comunità "stabilita quasi esclusivamente in Europa", la segretaria di Stato considera che la UE è il quadro "idoneo" per sviluppare politiche pubbliche di coesione sociale a beneficio di questa etnia.

Valcarce ha affermato che la rete proposta debba includere entità con esperienza e competenza nella gestione dei fondi strutturali, specializzate nell'ambito del fondo sociale europeo ed anche quelle che lavorano con la comunità gitana.

Nel contempo ha indicato al resto dei paesi partecipanti alle giornate di fidarsi dell'esperienza spagnola nell'ambito dell'inclusione dei gitani, specialmente del programma-impiego ACCEDER, gestito dalla Fundación Secretariado Gitano.

Tra gli obiettivi da stabilirsi, ha proseguito, devono esserci il miglioramento della qualità di vita, la promozione della loro partecipazione alla vita pubblica, la miglior convivenza, il rafforzamento del movimento associativo gitano e la lotta alla discriminazione.

Da parte sua, il presidente della Fundación Secretariado Gitano, Pedro Puente, ha spiegato che è importante che si tratti la situazione della comunità gitana nel quadro dei fondi strutturali europei, poiché sarebbero "l'elemento essenziale per produrre cambi nella comunità gitana".

Puente ha chiesto ai partecipanti alle giornate che la posta in comune di avanzamento nella coesione sociale gitana tenga un carattere continuativo nel tempo.

Fuente : Actualidad Etnica