\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Accusati da tutti, ma non erano Rom
Di Fabrizio (del 01/05/2007 @ 19:53:48, in blog, visitato 1743 volte)

Da Rom Sinti @ Politica

Qualche giorno fa a Roma sulla Metro B, la giovanissima Vanessa Russo, di 24 anni, veniva aggredita da due giovani donne per un tentativo di borseggio, ferita ad un occhio con un ombrello e morta dopo 20 ore di agonia.
TUTTA LA STAMPA E LE TV AVEVANO GIA' INDIVIDUATO I COLPEVOLI: " DUE DONNE ROM".

FALSO! le forze dell'ordine hanno arrestato le due donne responsabili del delitto, ma NON SONO ROM.
Accade che qualcuno poco informato ancora oggi ricorda la prima falsa notizia che Vanessa Russo è stata uccisa da due donne Rom.

Nessun giornale o TV ha chiesto scusa alla minoranza Rom/Sinta. Hanno l'obbligo morale e professionale di chiedere scusa a Rom e Sinti e speriamo lo facciamo al più presto.

Inoltre Forza Nuova scriveva: "le assassine sono libere in qualche campo nomadi finanziato e protetto dalla Giunta Veltroni". "Il governo di sinistra, spalanca i cancelli a questi elementi anti-sociali concedendo loro il diritto di voto nella speranza di mantenere il potere nonostante e contro la volontà, gli interessi, perfino la sicurezza fisica del popolo italiano."

DOPO TUTTE QUESTE EVIDENTI FALSITA' e DISCRIMINAZIONE ETNICA forza nuova NON HA CHIESTO SCUSA ALLA MINORANZA ROM, sarammo mai capaci di un tale gesto di civile convivenza?

Noi speriamo di SI
.