\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Macedonia
Di Fabrizio (del 22/06/2005 @ 04:17:17, in scuola, visitato 2850 volte)

Da: Sevdija Demirova-Abdulova (YA” Perpetuum”)

L'Ensemble di danze folcloristiche Rom RUSHIT SHAKIR di Kumanovo e l'Associazione Giovanile PERPETUUM di Skopje hanno gestito il Laboratorio Teatrale Rom che si è tenuto a Skopje e Kumanovo dal 9 al 15 giugno.

Il laboratorio ha riunito 30 giovani aspiranti attori di età compresa tra i 15 e i 35 anni, sotto la guida di Nedzo Osman, Rom e direttore del teatro TKO in Germania.

 

La prima parte del corso che si è tenuta nelle due città dal 9 al 12 giugno, comprendeva presentazione dei partecipanti, chi fossero, la loro relazione con l'arte teatrale, quali le loro esperienze precedenti e quali le loro aspettative. Poi ai partecipanti è stato chiesto di scegliere un testo da recitare. La maggior parte delle scelte si sono indirizzate verso drammi teatrali, ma anche altri racconti o poesie degli stessi aspiranti attori.

La parte finale a Skopje ha riunito una selezione dei due laboratori, tenendo conto del bilancio di generi, livello educativo e qualità dei partecipanti.

Qui hanno recitato alcune parti assegnate loro dal direttore del corso: brani da Nikolaj Koljada, dall'Edipo Re o altri scritti da loro stessi o da famosi poeti macedoni come Ante Popovski.

Da: http://groups.yahoo.com/group/Macedonian_Roma/