\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Il peccato europeo
Di Fabrizio (del 03/08/2006 @ 08:34:41, in Europa, visitato 1368 volte)

Strasburgo, 2 Agosto 2006: In occasione della commemorazione dell'Olocausto Romani, il Presidente dell'European Roma and Travellers Forum, Rudko Kawczynski, ha richiamato gli stati europei ad un'azione risoluta contro l'anti-ziganismo.

Dice Kawczynski: "Sono seriamente preoccupato che sessant'anni dopo il genocidio nazionalsocialista contro i Rom, l'anti-ziganismo continua ad espandersi e fa nuove vittime ogni giorno," riferendosi alla discriminazione e alla violenza contro i Rom in molti paesi e alla pervasività dei discorsi di odio nei media e nelle testimonianze pubbliche.

Il presidente ha poi puntato il dito sulla situazione in Kosovo dove i Rom sono diventati vittime di pulizia etnica. Ha chiesto agli stati membri EU di interrompere le deportazioni di Rom in Kosovo e di garantire ai rifugiati uno status di residenza permanente.

Ha poi chiesto al governo tedesco di includere un chiaro riferimento al carattere sistematico della persecuzione nazista dei Rom, nella targa commemorativa che sarà posta sul futuro monumento dedicato alle vittime romani dell'Olocausto. Ha anche appoggiato la proposta dell'ex presidente tedesco Roman Herzog, che sottolinea come la persecuzione di allora aveva gli stessi motivi di quella contro gli Ebrei.

"L'anti-ziganismo è parte integrante del patrimonio della cultura europea" dice Rudko Kawczynski. Ha enfatizzato l'importanza della creazione dell'European Roma and Travellers Forum che raccoglie i Rom di tutta Europa allo scopo di  porre fine a secoli di persecuzione ed alienazione.

Nella notte tra il 2 e il 3 agosto 1944, i superstiti del settore zingaro di Auschwitz Birkenau vennero messi nelle camere a gas. In totale furono uccisi tra 500.000 e un milione e mezzo di Rom nele regioni occupate dai Tedeschi, nel nome dell'ideologia razzista della purezza del sangue. Circa 21.000 Rom perirono soltanto ad Auschwitz, vittime di un trattamento crudele ed inumano e degli esperimenti di Josef Mengele, o semplicemente sterminati.

Per contatti ed informazioni:
European Roma and Travellers Forum
c/o Council of Europe DG III
67 075 Strasbourg

Tel.: + 33 3 90 21 53 50
Fax.: + 33 3 90 21 56 58
Email: ertf@coe.int o ertf@ertf.org

immagine di Rudko Kawczynski da coe.int