\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Belgio
Di Fabrizio (del 01/08/2006 @ 10:01:21, in Kumpanija, visitato 1249 volte)

28 luglio 2006 - BRUXELLES - Venerdì  scorso, circa 250 Rom si sono riuniti sull'autostrada E40 Groot-Bijgaarden, per onorare la morte di un capostipite.

Tutti erano parte della famiglia Modest, uno delle più numerose nel Belgio. E' un gruppo che vive in Belgio da secoli.

Erano circa 60 carovane, che per tre giorni hanno onorato la morte di Jean Baudain, giovedì scorso.

"Quando muore un anziano, è normale che tutta la sua famiglia si ritrova assieme e si aspettano persone importanti degli altri clan," spiega l'attivista Wolf Bruggen. ha

La polizia di Dilbeek ha ricevuto lamentele riguardo l'assembramento, ma nessun caravan è stato situato nelle dirette vicinanze dell'area di parcheggio.

Jean Baudain aveva 12 figli, 100 nipoti e 50 bis-nipoti. Era un commerciante di macchine e materiali ferrosi, e ha lasciato diverse proprietà nel suotestamento.

Copyright Expatica News 2006